ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cina, evacuazioni nel sud causa inondazioni

Lettura in corso:

Cina, evacuazioni nel sud causa inondazioni

Dimensioni di testo Aa Aa

Il maltempo non dà tregua a migliaia di cinesi. Le inondazioni provocate dalle forti piogge che imperversano da oltre una settimana nel centro e nel sud del Paese hanno provocato almeno duecento vittime. Più di due milioni di persone hanno dovuto abbandonare per precauzione le
loro case. Oltre un centinaio i dispersi.

Nella provincia di Jiangxi le acque ingrossate del fiume Fu hanno rotto per una seconda volta gli argini non lontano dalla diga di Changkai. Diga che è rimasta danneggiata dal maltempo e che ora mette a rischio la vita di migliaia di abitanti. Più di diecimila soldati sono stati mobilitati per le operazioni di soccorso.

I danni economici del maltempo sono stimati intorno ai cinque miliardi di euro. Oltre un milione e cinquecentomila ettari di terra coltivata sono sommersi dall’acqua e quasi duecentomila abitazioni hanno subito gravi danni.