ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan: Barack Obama rimuove il generale McChrystal

Lettura in corso:

Afghanistan: Barack Obama rimuove il generale McChrystal

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha rimosso il generale McChrystal dal suo incarico di comandante delle forze Nato in Afghanistan, e lo ha sostituito col generale Petraeus.
 
La decisione del presidente arriva dopo l’intervista di McChrystal a un periodico, in cui si diceva dubbioso sulla strategia seguita dagli Usa nel paese asiatico.
 
“Il dibattito è il benvenuto, ma non le divisioni”, ha detto Obama. “Ognuno ha delle visioni personali, e la politic aspesso alimenta gli scontri. Ma dobbiamo rinnovare il senso di uno scopo comune, assumerci ciascuno la propria responsabilità, nei confronti delle nostre truppe impegnate nel conflitto e del nostro paese. Dobbiamo ricordare di cosa stiamo parlando. Il nostro paese è in guerra, e sta affrontando una lotta molto difficile in Afghanistan”.
 
McChrystal, nell’intervista alla base della polemica, aveva definito Obama “impreparato” a gestire la crisi afghana, accusando l’ambasciata Usa a Kabul di non operare come avrebbe dovuto. Nonostante ciò, il presidente Obama ha specificato che la rimozione del generale non è dovuta alle sue valutazioni personali.
 
A sostituire McChrystal arriva il generale Petraeus, in passato già alla testa del contingente occidentale in Afghanistan. Dalla Nato solo un commento lapidario: il turn-over riguarda il cambio di uomini al vertice, non di linea.