ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Colombia vota la continuità. Vince Santos, delfino di Uribe

Lettura in corso:

La Colombia vota la continuità. Vince Santos, delfino di Uribe

Dimensioni di testo Aa Aa

Salvo stravolgimenti inattessi, ora la Colombia sa di non doversi attendere cambiamenti di linea politica. Soprattutto in tema di sicurezza, lotta alla criminalità, contrasto alle Farc. Juan Manuel Santos, vincitore delle presidenziali di cui ieri si è tenuto il secondo turno, è il delfino del Presidente uscente Alvaro Uribe e il suo slogan è stato “con me dormirete sonni tranquilli”. Ampio il distacco dallo sfidante, il verde Antanas Mockus, cui Santos ha subito teso la mano.

“Sappia che auspico che lei e la sua squadra si uniscano a noi per costruire una Colombia unita, educata, giusta, integra” ha detto.

Mockus ha tentato di incarnare il cambiamento rispetto alla continuità rappresentata dall’ex ministro della Difesa di Uribe. A lui solo il 27,6% dei voti, meno della metà di quelli di Santos.

L’addio di Uribe, in una giornata caratterizzata da un elevato tasso di astensionismo, si accompagna ad una pesante eredità. La battaglia per la sicurezza del Paese è lungi dall’essere chiusa. Solo ieri, mentre gli elettori andavano alle urne, 16 persone sono morte in scontri armati: 10 uomini delle forze dell’ordine e 6 presunti membri delle Farc.