ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gaza: Israele allenta il blocco

Lettura in corso:

Gaza: Israele allenta il blocco

Dimensioni di testo Aa Aa

Passeranno solo i prodotti ad uso civile. E soltanto via terra. Le concessioni di Israele verso un alleggerimento dell’embargo sulla Striscia di Gaza ricevono il plauso degli Stati Uniti. La decisione del governo di Benyamin Netanyahu arriva a più di un mese e mezzo dal blitz israeliano contro la flottilla pro-palestinese diretta a Gaza e costato la vita a 9 persone.

L’annuncio è giunto dopo la riunione del gabinetto per la sicurezza e l’incontro del Premier israeliano con Tony Blair, inviato del Quartetto per il Medio Oriente.

D’ora in avanti potranno entrare, previo controllo internazionale, anche prodotti come ferro e cemento, materiali da costruzione prima considerati a rischio. Per Hamas la mossa di Israele è solo fumo negli occhi:

“E’ un tentativo di distogliere l’attenzione dal blocco su Gaza” dice Ismail Radwan, un portavoce del gruppo islamico radicale. “E’ un tentativo di far diminuire la pressione e la rabbia popolare sia a livello arabo e islamico che a livello internazionale, di tutti i popoli liberi che vogliono la fine del blocco”.

Si allenta soprattutto la stretta di Israele sui valichi di frontiera dunque: aumentano le possibilità di passaggio per ragioni umanitarie e l’entrata e uscita del personale delle organizzazioni umanitarie.