ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scontri tra esercito turco e PKK, morti e feriti

Lettura in corso:

Scontri tra esercito turco e PKK, morti e feriti

Dimensioni di testo Aa Aa

Ha fatto una ventina di morti l’ultimo scontro tra esercito turco e PKK. L’aviazione militare di Ankara ha bombardato postazioni del Partito dei Lavoratori del Kurdistan nel nord dell’Iraq. Risposta a un attacco sferrato dai ribelli che ha causato anche il ferimento di una quindicina di militari, oltre alla morte di 8 soldati. Il PKK ha colpito una base militare presso la località di Semdinli, nella provincia di Hakkari, Turchia sud orientale, vicino alla frontiera con l’Iraq.

È la seconda volta in pochi giorni che caccia turchi entrano in azione per colpire postazioni curde nel territorio iracheno. Nelle ultime settimane, gli attacchi del PKK si sono intensificati, in particolare in seguito alle recenti dichiarazioni del leader detenuto Abdüllah Ocalan, che ha messo la parola fine ai tentativi di dialogo con il governo del premier Recep Tayyip Erdogan. Oltre 40.000 persone sono morte nel conflitto che dal 1984 vede opporsi i ribelli del PKK e l’esercito di Ankara.