ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia, in piazza contro riforma pensioni

Lettura in corso:

Grecia, in piazza contro riforma pensioni

Dimensioni di testo Aa Aa

Fiaccati dal caldo torrido e da mesi di proteste, i greci mancano l’obiettivo della manifestazione oceanica contro il progetto di riforma delle pensioni.

Erano circa 1000 le persone in piazza ad Atene, con la colonnina di mercurio che toccava i 40° e lo sciopero della metropolitana che complicava gli spostamenti. Ma il messaggio è stato chiaro, non solo al governo ma all’Europa:

“Non accetteremo che Paesi stranieri impongano termini e condizioni, che decidano come dobbiamo vivere, come la nostra società debba superare la crisi e migliorare la qualità della vita” dice Ilias Iliopoulos, Segretario Generale di Adedy, il principale sindacato della funzione pubblica.

La riforma del sistema pensionistico per Atene è la via obbligata, imposta da Unione Europea e Fondo Monetario Internazionale, per rimettere in carreggiata i conti pubblici. Il testo rielaborato varie volte dovrebbe arrivare in parlamento entro fine giugno. Pensione a 65 anni e riduzione della somma percepita i punti chiave.