ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ebrei ultraortodossi in rivolta contro Corte suprema

Lettura in corso:

Ebrei ultraortodossi in rivolta contro Corte suprema

Dimensioni di testo Aa Aa

Decine di migliaia di ebrei ultra-ortodossi sono scesi in piazza in Israele per protestare contro una sentenza della Corte suprema.

I giudici hanno definito illegale la separazione obbligata tra studenti ebrei ashkenaziti e sefarditi in una scuola nella colonia ebraica di Immanuel, in Cisgiordania.

Gli ashkenaziti non ci stanno: “La nostra religione viene prima della legge, i nostri rabbini sono migliori”.

Le manifestazioni si sono svolte sia a Gerusalemme che a Bnei Brak, alle porte di Tel Aviv. La polizia era presente in forze, ma non si sono verificati disordini.

Gli ashkenaziti, originari dell’Europa centrale, si sono mobilitati dopo che ottanta genitori della loro comunità sono stati condannati a una pena detentiva per aver violato la decisione della corte.