ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Un "Rambo" vuole uccidere bin Laden

Lettura in corso:

Un "Rambo" vuole uccidere bin Laden

Dimensioni di testo Aa Aa

Si chiama Gary Brooks Faulkner e ha una missione: uccidere Osama bin Laden. Cinquant’anni, americano del Colorado, Faulkner è stato arrestato al confine tra Pakistan e Afghanistan, armato di una spada, un pugnale, una pistola e occhiali per la visione notturna. Da anni stava preparando il suo attacco al leader del terrorismo internazionale.

“Dall’11 settembre – dice il fratello minore Scott -, ha subito avuto la sensazione che il Paese non facesse abbastanza per catturare bin Laden. E’ diventata dunque la sua passione, la sua missione, trovarlo per ucciderlo o per catturarlo. Dopo essere stato in Pakistan per 6 volte si è fatto un’idea di dove Osama può nascondersi e ha dunque messo in pratica il suo piano”.

Secondo Faulkner, che ora dovrà rinunciare alla sua missione, bin Laden si trova in qualche posto tra la regione pakistana di Chitral e quella afghana del Nuristan. Sul leader di al Qaeda pende una taglia da 25 milioni di dollari.