ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Slovacchia, a Fico il mandato di formare il nuovo esecutivo

Lettura in corso:

Slovacchia, a Fico il mandato di formare il nuovo esecutivo

Dimensioni di testo Aa Aa

L’incarico di formare il nuovo governo slovacco sarà affidato al premier uscente, Robert Fico. Lo ha annunciato il capo dello Stato Ivan Gasparovic. Il partito socialdemocratico Smer di Fico è infatti risultato in testa alle elezioni legislative di ieri, ma non dispone di una maggioranza in Parlamento, a differenza dell’opposizione di centro-destra.

“Cercheremo di creare una coalizione con due soggetti politici sulla scena. Se ciò non dovesse funzionare, rispetteremo la costituzione di un governo di coalizione di destra e saremo un’opposizione intelligente e una chiara alternativa a un simile schieramento” ha affermato Robert Fico.

I risultati elettorali confermano che i partiti di opposizione potrebbero occupare un’ottantina di seggi tra i 150 previsti in Parlamento, grazie a una coalizione tra l’Sdku, l’Unione democratica e cristiana slovacca di Iveta Radicova, seconda al partito socialdemocratico di Fico, i liberali di Sas, i cristiano democratici di Kdh e i rappresentanti della minoranza ungherese.

“Poche settimane fa nessuno credeva che un’alternativa fosse possibile – ha detto Iveta Radicova – invece non solo è possibile, ma è stata scelta dai cittadini. Molte grazie”.

L’opposizione ha finora respinto un’alleanza con Smer. Secondo diversi analisti difficilmente cambierà idea.