ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bce: Trichet sceglie lo status quo

Lettura in corso:

Bce: Trichet sceglie lo status quo

Dimensioni di testo Aa Aa

Come dato ampiamente per scontato dalla maggioranza degli operatori a Francoforte il comitato monetario della Banca Centrale Europea sotto la presidenza di Jean Claude Trichet ha deciso di lasciare invariati i tassi d’interesse per i 16 membri della zona euro. Il costo del denaro resta stabile all’1% che resta il livello piu’ basso.

Nella conferenza stampa che ha fatto seguito all’annuncio Trichet ha sottolineato il fatto che alcuni paesi con elevato debito e deficit pubblico abbiano adottato misure correttive sul proprio bilancio. Secondo gli economisti dell’istituto di emissione le nuove proiezioni indicano per eurolandia un tasso d’inflazione compreso tra l’1,4 e l’1,6% per il 2010 e fra l’1% e il 2,2% nel 2011.
Quanto all’euro, a parere di Trichet si é dimostrato una valuta assolutamente credibile come dimostrato dalla sua eccezionale tenuta.