ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Crisi: lettera Merkel-Sarkozy a Barroso

Lettura in corso:

Crisi: lettera Merkel-Sarkozy a Barroso

Dimensioni di testo Aa Aa

No alle vendite allo scoperto di titoli azionari: lo chiedono alla Unione europea il presidente francese Nicolas Sarkozy e
il cancelliere tedesco Anglea Merkel.In una lettera al presidente della Commissione Ue Barroso, suggeriscono di imporre il
divieto alle cosiddette ‘naked short selling’ vendite allo scoperto senza il possesso del titolo e, visto ‘il ritorno di una forte volatilita’ sui mercatì, sollecitano controlli più severi sui credit default swaps, in particolare sui titoli di
Stato.
Sarkozy e Merkel chiedono che si possa arrivare alla presentazione di una
regolamentazione comune entro luglio.