ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Johannesburg l'euforia dei tifosi dei Bafana Bafana

Lettura in corso:

A Johannesburg l'euforia dei tifosi dei Bafana Bafana

Dimensioni di testo Aa Aa

Un delirio di vuvuzela e clacson: a Johannesburg è scoppiata la festa dei tifosi della nazionale sudafricana a due giorni dai mondiali.

Avvolti dalla bandiera della nazione arcobaleno o indossando la divisa dei verdeoro, hanno invaso le strade del quartiere finanziario, Sandton.

Un Paese unito dietro i propri beneamini, i Bafana Bafana, come successe nel 1995 con il quindici del rugby che vinse i Mondiali. Allora fu Mandela a esortare la nazione a essere compatta. Venerdì l’ex presidente sarà presente per pochi minuti alla partita d’avvio: Sudafrica-Messico.

“Sono così orgogliosa, non voglio essere altrove, ma solo qui. Accipicchia, sono eccitata!”, dice una tifosa.

“Sono orgogliosa, non hanno potuto essere pronti per l’ultima Coppa del mondo, ma ora lo sono di sicuro”, afferma un’altra. “Se vogliono partite in cui non perdere, allora sono pronti per questo, e vinceremo, batteremo il Messico, batteremo l’Inghilterra, vinceremo! Forza Bafana!”

Sebastien Vuagnat, inviato di Euronews a Johannesburg: “Un’atmosfera incredibile qui nel cuore di Johannesburg. Siamo a due passi da piazza Nelson Mandela. Migliaia di persone, migliaia di tifosi dei Bafana Bafana si sono riuniti per vedere la loro squadra, la loro amata squadra. Quella che aprirà i Mondiali venerdì contro il Messico. Immaginate un pò la festa che faranno se il Sudafrica vincerà la sua prima partita. Già oggi l’atmosfera è incredibile, il Sudafrica ha già vinto la Coppa del mondo del fervore popolare. Dal cuore di Johannesburg la sfilata dei Bafana Bafana”.