ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rachel Corrie abbordata da marina Israele

Lettura in corso:

Rachel Corrie abbordata da marina Israele

Dimensioni di testo Aa Aa

L’esercito israeliano ha abbordato la Rachel Corrie. I militari sono saliti sulla nave irlandese di attivisti filo-palestinesi, dopo averla intercettata a una sessantina di chilometri al largo della Striscia di Gaza. Il cargo aveva ignorato le richieste della marina israeliana di modificare la rotta.

Fonti israeliane e palestinesi hanno reso noto che la nave dei pacifisti è stata presa dalla marina israeliana per essere rimorchiata verso il porto di Ashdod, dove con tutta probabilità verrà controllata. I passeggeri a bordo stanno tutti bene: non ci sarebbero stati episodi di violenza.

Sul cargo ci sono 750 tonnellate di materiale destinate ai civili della Striscia di Gaza
Ieri il ministro degli Esteri irlandese e quello israeliano si erano accordati per far transitare i beni di prima necessità attraverso un corridoio umanitario via terra.

Nel blitz di lunedì contro una nave della Freedom Flottila, sono morte nove persone, di cui otto turche. L’attacco ha causato un impasse diplomatico fra Israele e Turchia.