ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Influenza H1N1, Oms sotto accusa

Lettura in corso:

Influenza H1N1, Oms sotto accusa

Dimensioni di testo Aa Aa

Influenza H1N1, l’Organizzazione mondiale della sanità sotto il tiro incrociato dei parlamentari europei e della stampa specializzata britannica.

Pandemia gonfiata, spreco di denaro pubblico e ingiustificato allarmismo. Lo afferma un rapporto approvato ieri dalla Commissione Salute dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa.

Sotto accusa in particolare la gestione dell’allarme, attivato l’11 giugno 2009, e la conseguente produzione di miliardi di antivirali e di vaccini.

Vaccini rimasti poi per lo più inutilizzati e acquistati in blocco dai governi, dice un’inchiesta del British medical journal, dietro i consigli di esperti legati alle stesse aziende farmaceutiche.

L’Oms nega, anzi ribadisce: l’influenza c‘è ancora, le persone a rischio devono vaccinarsi.