ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: a maggio in calo i disoccupati

Lettura in corso:

Usa: a maggio in calo i disoccupati

Dimensioni di testo Aa Aa

A maggio in diminuzione il numero degli iscritti al collocamento degli Stati Uniti. Secondo i dati forniti dal ministero nello scorso mese i disoccupati sono scesi al 9,7% della popolazione attiva, una cifra che é la stessa registrata a gennaio. Quanto alla creazione di nuovi posti di lavoro sono in tutto 430 mila: é la cifra piu’ alta da marzo del 2000, ma in calo rispetto alle attese degli analisti che puntavano ad oltre mezzo milione di nuovi posti di lavoro.
E’ la prova che gli Stati Uniti siano una volta per tutte sulla via della ripresa. La conferma arriva dalla crescita delle attività legate all’edilizia e alla vendita di case nuove che sono in netta ripresa rispetto ai dati del 2009.

Un contesto tuttosommato ottimistico ne quale si inserisce la ripresa dei consumi delle famiglie. Secondo le prime indicazioni flash negli Stati Uniti alla vigilia delle vacanze le cose vanno per il meglio nei grandi magazzini: le vendite nel primo lungo week end prima dell’estate sono record.