ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Guatemala: gli aiuti dopo la tempesta

Lettura in corso:

Guatemala: gli aiuti dopo la tempesta

Dimensioni di testo Aa Aa

Arrivano dal cielo come la tempesta tropicale che l’ha messo in ginocchio gli aiuti per il Guatemala. Sei elicotteri forniti dagli Stati Uniti e carichi di tende, coperte e medicinali.

Provvidenziali soccorsi che arrivano mentre Banca Mondiale e Unione Europea sbloccano prestiti per 150 milioni di euro.

Sostegni che non ripagano però il Guatemala delle sue perdite: fra i paesi sudamericani il più colpito dal passaggio di Agatha, deve fare ora i conti con città sventrate, strade interrotte e un pesante bilancio umanitario.

Oltre 150 vittime, decine di dispersi e più di 3000 sfollati, a cui si aggiunge il rischio epidemie. Già nei prossimi giorni, secondo le autorità, il possibile arrivo della malaria.