ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Stoccarda: ritrovo per gli appassionati delle Figurine Panini

Lettura in corso:

Stoccarda: ritrovo per gli appassionati delle Figurine Panini

Dimensioni di testo Aa Aa

Appuntamento a Stoccarda per gli appassionati delle figurine Panini. Una passione, quella dell’album dei calciatori, che coinvolge bambini e adulti. Soltanto in Germania, per la Coppa del Mondo 2006, ne sono stati venduti 160 milioni di pacchetti. Un successo incredibile. Anche economico, visto che ogni confezione, che di figurine ne contiene 5, costa 60 centesimi.

“Mi piace – dice questo bambino – la sensazione di staccare la figurina, di incollarla e poi, sì, l’album è completo!”.

Esattamente 40 anni fa l’azienda modenese realizzava il suo primo album dedicato ai mondiali. Panini adesso metterà in vendita anche le ‘correzioni’, ovvero figurine che si sovrappongono ai calciatori che non andranno in Sudafrica, perché ‘tagliati’ dai CT.

“Questo è il mio album più vecchio: è dei mondiali del 78 in Argentina. Ne ho tre – racconta Rudiger Dorn, 47 anni – ne ho comprato uno all’asta su eBay perché su un altro album mi mancavano tre figurine mentre in quell’album su eBay c’erano”.

La persona più giovane che ha preso parte all’appuntamento di Stoccarda è stata Lena, una bambina di nove settimane soltanto. Ma chissà se era davvero lei interessata allo scambio di figurine, al ‘celo manca’ o piuttosto i suoi genitori…