ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania: in calo la disoccupazione

Lettura in corso:

Germania: in calo la disoccupazione

Dimensioni di testo Aa Aa

La disoccupazione è in netto calo in Germania. Secondo le cifre rese note dall’agenzia federale per il lavoro a maggio, il numero degli iscritti alle liste di collocamento sono in calo di 165 mila unità rispetto ad aprile per un totale di oltre 3 milioni e 200mila lavoratori pari al 7,7% della popolazione attiva: è il livello più basso mai registrato dal dicembre del 2008.

Un dato che ha fatto piacere al ministro del Lavoro, Ursula von der Leyen.

“Si tratta, dice il ministro, di una forte tendenza. È il seocondo mese infatti che i dati sono positivi, il che significa che siamo sulla strada giusta”.

Un risultato positivo che ha sorpreso gli stessi economisti che si aspettavano certo un calo dei senza lavoro, ma non così forte.

Di segno opposto invece i dati nei 16 paesi della zona euro. Secondo le cifre comunicate da Eurostat ad aprile il tasso di disoccupazione è salito al 10,1% contro il 10% di marzo.

La disoccupazione, infine, continua a colpire soprattutto i più giovani, con un tasso del 20% in Eurolandia per gli under-25. Una percentuale che in questo caso sale vertiginosamente in Italia (29,5%), anche se niente a che vedere
con il 40,3% della Spagna