ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Romania, dipendenti pubblici in sciopero contro tagli del governo

Lettura in corso:

Romania, dipendenti pubblici in sciopero contro tagli del governo

Dimensioni di testo Aa Aa

I dipendenti pubblici romeni sono scesi in sciopero in decine di migliaia per protestare contro il piano di austerità economica presentato dal governo.

Insegnanti e parte dei funzionari statali hanno decretato uno sciopero a oltranza. Ma per una giornata hanno incrociato le braccia anche i dipendenti del sistema sanitario e il personale delle forze dell’ordine:

“Il governo farebbe meglio ad abbandonare queste misure criminali. Piuttosto, dovrebbe adottare provvedimenti economici coerenti nel medio e nel lungo termine. Se va avanti così finiremo per morire di fame”.

“Se marito e moglie sono entrambi funzionari pubblici con due o tre figli a carico, di cosa vivranno?”.

Il piano di austerità, su cui il governo intende porre la fiducia, sarà votato dal parlamento nei prossimi giorni. Prevede tagli del 25% ai redditi nel settore pubblico e del 15% alle pensioni, nel tentativo di ridurre il deficit e restaurare la fiducia degli investitori stranieri.