ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Le 2 Coree sull'orlo della guerra. Raduno oceanico a Pyongyang a sostegno del regime

Lettura in corso:

Le 2 Coree sull'orlo della guerra. Raduno oceanico a Pyongyang a sostegno del regime

Dimensioni di testo Aa Aa

Prova di forza destinata a spaventare Seul e la comunità internazionale. 100 mila persone hanno manifestato oggi a Pyongyang capitale della Corea del Nord mentre dal palco gli alti dirigenti del regime inneggiavano al leader Kim Jong Il e al padre della patria Kim Il Sung chiedendo ai presenti di prepararsi a un’eventuale guerra contro il vicino del sud e gli Stati Uniti.

La Corea del nord ha di nuovo negato ogni responsabilità nell’affondamento della corvetta sudcoreana con 46 marinai a bordo avvenuta il 26 marzo scorso.

Martedi Pyongyang ha rotto le relazioni diplomatiche con Seul e chiuso le frontiere.
Domani i sucoreani intendono interrompere tutte le relazioni commerciali con il regime di Kim Jong Il.

Il vertice trilaterale Corea del Sud Giappone Russia si è chiuso domenica. I tre paesi giudicano la situazione “pericolosa”. La Cina tradizionale alleato di Pyongyang intende fare da “pontiere” per disinnescare la tensione tra le parti ed evitare lo scoppio di un conflitto che destabilizzerebbe la regione