ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Georgia. Exit poll, vittoria del partito di Saakashvili alle amministrative

Lettura in corso:

Georgia. Exit poll, vittoria del partito di Saakashvili alle amministrative

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente georgiano Mikhail Saakhashvili ha superato il suo primo test politico dalla guerra del 2008. Secondo gli exit poll il suo partito ha conquistato la maggior parte dei 64 comuni in ballo per le amministrative.
  
La popolarità di Saakahsvili era stata intaccata dal conflitto con la Russia e dalla recessione: l’anno scorso l’economia del Paese ha registrato un calo di quasi il 4 percento.
 
Gigi Ugulava, candidato del suo partito, sarebbe stato riconfermato sindaco della capitale Tblisi, sempre secondo gli exit poll realizzati per la televisione pubblica. Un’investitura decisa per la prima volta dal voto diretto dei cittadini.
 
Il principale sfidante di Ugulava era Irakly Alasania, ex ambasciatore presso l’Onu passato al fronte anti-Saakashvili dopo la guerra che ha opposto la Georgia alla Russia sull’Ossezia del sud, una delle due province autoproclamatesi indipendenti.
 
La carica di sindaco della capitale è considerata un trampolino di lancio verso la presidenza della Repubblica. Saakashvili, che non può ripresentarsi dopo due mandati, avrebbe trovato così il suo aspirante successore alle elezioni del 2013.
 
Le elezioni sono monitorate dall’Osce che domani pubblicherà un comunicato sulla regolarità o meno del voto.