ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nepal: accordo in extremis per riscrivere la nuova Costituzione

Lettura in corso:

Nepal: accordo in extremis per riscrivere la nuova Costituzione

Dimensioni di testo Aa Aa

Hanno trovato un accordo in extremis i parlamentari nepalesi
A larga maggioranza hanno votato la proroga per un altro anno dell’Assemblea Costituente chiamata a scrivere la nuova carta fondamentale del paese. Il mandato naturale dell’Assemblea scadeva ieri
I maoisti, forza maggioritaria in Parlamento, hanno dato il via libera alla proroga dopo aver ricevuto assicurazioni sulle imminenti dimissioni del premier Madhav Kumar Nepal che nelle prime dichiarazioni post voto ha lanciato messaggi distensivi:
“La cosa piu importante è far fare passi avanti al processo di pace” ha spiegato.

L’accordo prevede quindi la cacciata dall’attuale premier e la formazione di un nuovo governo in cui rientreranno gli ex ribelli maoisti che avevano vinto le elezioni del 2008 e diretto il paese per nove mesi prima che il loro leader divenuto primo ministro si dimettesse per disaccordi con le alte gerarchie militari

Ieri migliaia di manifestanti si erano radunati davanti al Parlamento della capitale Katmandu per richiedere le dimissioni del primo ministro