ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Apple: iPad in vendita anche in Europa

Lettura in corso:

Apple: iPad in vendita anche in Europa

Dimensioni di testo Aa Aa

Debutto europeo per l’iPad. Più grande di un cellulare e di un lettore MP3, più versatile di un libro elettronico, meno ingombrante di un portatile, la tavoletta di Apple era sbarcata negli Stati Uniti lo scorso 3 aprile. In meno di due mesi quasi un milione gli esemplari venduti.

Code di ore, come sempre accade in occasione del lancio di un nuovo prodotto del colosso informatico di Cupertino, davanti agli stores monomarca.

“Mi fa piacere – racconta un ragazzo francese – perché sono ben tre ore che aspetto. Sono arrivato alle 5. Certo non cambia la mia vita, ma l’ambiente, il folklore locale, la strategia di marketing e di comunicazione di Apple…ha fatto bene il proprio lavoro. Per cui sono contento di averlo finalmente in mano”.

Persone ordinatamente in fila anche a Tokyo, in Giappone. Dove alcuni clienti, nonostante avessero già prenotato l’iPad, hanno dormito fuori dalle vetrine in attesa che il negozio aprisse. Scene identiche anche a Sydney, in Australia.

Il gioiello tecnologico ha prezzi che variano dai 400 agli 800 euro. Tra i patiti però c‘è già chi si lamenta per l’assenza di webcam e di porte Usb, altri invece ne evidenziano le potenzialità: “Puoi fare a meno – sostiente questo acquirente – di un portatile. È perfetto per leggere, per navigare sul web, per le email. Queste sono le cose principali per cui si usa il portatile”.

Il lancio dell’iPad arriva a qualche ora dall’annuncio del sorpasso in Borsa di Apple sul concorrente diretto Microsoft. La multinazionale di Steve Jobs diventa così la regina per capitalizzazione di mercato fra i big tecnologici.