ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Marea nera: top kill

Lettura in corso:

Marea nera: top kill

Dimensioni di testo Aa Aa

Mentre la marea nera si allarga, British Petroleum prende tempo. La compagnia petrolifera, sotto pressione da parte del presidente USA Barack Obama, deve ancora decidere se procedere con il sistema demominato “top kill”, per arrestare la fuoriuscita del greggio dalla piattaforma esplosa ormai 5 settimane fa.

“Tappate quel maledetto buco”, avrebbe sbottato Obama, lui stesso sotto il fuoco delle critiche. L’inquilino della Casa Bianca sarà di nuovo in Louisiana venerdì.

Il sistema “top kill” consiste in un getto di fango ad alta pressione nella falla, per poi sigillare il pozzo con un tappo di cemento. Sarebbe la prima volta a 1500 metri di profondità. Secondo BP ha una possibilità di riuscita del 60-70%.