ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Missing Children Europe fa un appello per il 116.000

Lettura in corso:

Missing Children Europe fa un appello per il 116.000

Dimensioni di testo Aa Aa

Nella giornata internazionale dei bambini scomparsi, Missing Children Europe, la Federazione europea che rappresenta 23 organizzazioni non governative, incentiva a attivare il numero verde, il 116.000 che permette di segnalare la scomparsa di un bambino e mette esperti a disposizione della famiglia.

Il numero verde è stato adottato dalla Commissione europea nel 2007, al momento sono 11 gli stati in cui è attivo.

Entro il 25 maggio dell’anno prossimo, grazie alla nuova normativa comunitaria sulle telecomunicazioni, tutti gli stati membri devono attivarlo.

“Il numero è operativo in 11 Paesi.
Vogliamo estenderlo a tutti gli stati membri. Anzi, vorremmo che superasse i confini stessi dell’Unione. Sappiamo per esperienza che le prime ore sono cruciali per ritrovare un bambino.
Se si teme per la vita del bambino, questo timore può concretizzarsi nelle prime ore della sparizione.
La prima cosa è contattare il servizio d’emergenza”.

La Francia è il PAese europeo in assoluto più avanti; ha adottato il sistema statunitense Amber che prevede la segnalazione della scomparsa su tutti i media, sui pannelli autostradali, in aeroporto e nelle stazioni.

In occasione della giornata internazionale dei bambini scomparsi, La Gran Bretagna lancia il suo progetto pilota.

Oltre Manica, ogni anno si contano 140 mila casi di bambini scomparsi.