ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Alluvioni: dopo la Polonia tremano anche Germania ed Europa dell'Est

Lettura in corso:

Alluvioni: dopo la Polonia tremano anche Germania ed Europa dell'Est

Dimensioni di testo Aa Aa

Varsavia prepara l’evacuazione e la Germania trema. Le inondazioni che in Polonia hanno già fatto almeno 12 morti, minacciano ora anche Brandeburgo ed Europa dell’Est.

L’esondazione della Vistola ha costretto donne, bambini e intere famiglie a lasciare le loro case nei pressi di Swiniary, a un centinaio di chilometri dalla capitale polacca. Un flusso inarrestabile che ha qui raggiunto il tetto delle abitazioni.

Drammatiche le testimonianze sul campo: “L’acqua ci è entrata in casa – raccontano gli abitanti -. Abbiamo perso ogni cosa. Non siamo riusciti a salvare nulla”.

Allarme dal sindaco di Varsavia, che dopo aver ordinato la chiusura precauzionale di un centinaio di scuole, invita a tenersi pronti all’evacuazione. Almeno 5, intanto, i morti fatti dalle alluvioni fra Ungheria, Slovacchia e Repubblica Ceca. E a tremare è anche la regione tedesca del Brandeburgo, che dopo un allerta di livello uno, attende il peggio fra mercoledì e giovedì.