ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Task forse finanziaria: patto di stabilità più severo

Lettura in corso:

Task forse finanziaria: patto di stabilità più severo

Dimensioni di testo Aa Aa

La task force finanziaria europea, il gruppo speciale costituito dai ministri delle finanze dei 27, membri della commissione e esperti, riunita, questo venerdì a Bruxelles, sotto la direzione di Herman van Rompuy, ha come missione riflettere su una nuova governance economica.

Herman van Rompuy:

“Le ultime misure correttive sono state prese troppo tardi. Gli strumenti a disposizione non sono stati usati in modo adeguato. Per questo dobbiamo agire su più fronti: per prevenire e correggere sia i bilanci che la concorrenza, nella zona euro e nell’Europa tutta”.

Tra le misure discusse, rendere più severo il patto di stabilità, fare esaminare i bilanci statali dalla Commissione prima che passino al vaglio dei parlamenti nazionali, sospendere gli aiuti europei e il diritto di voto per gli stati con deficit eccessivi ricorrenti.

Il gruppo di lavoro si riunirà nuovamente all’inizio di giugno, per un primo rapporto da dare al Consiglio europeo il 17 giugno. Le conclusioni saranno presentate in ottobre.