ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Polonia, i costi dell' acqua alta

Lettura in corso:

Polonia, i costi dell' acqua alta

Dimensioni di testo Aa Aa

L’inondazione costerà alla Polonia almeno 2 miliardi di euro. Si tratta di un primo bilancio dopo l’ondata di maltempo che nei giorni scorsi ha gonfiato le acque della Vistola, dell’Oder e dei rispettivi affluenti. Nel Sud, dove si contano sei vittime, il peggio sembra passato, resta lo spavento.

“L’acqua alta è arrivata troppo velocemente – racconta una residente – non c‘è stato tempo per organizzare la fuga. Ho preso i bambini, addirittura senza scarpe”

La piena intanto ha già raggiunto le regioni del Nord. A Varsavia l’acqua potrebbe toccare entro oggi gli otto metri. Il doppio di quanto registrato finora. Duecentomila i sacchi di sabbia pronti per limitare i danni, ma a preoccupare oltre all’altezza della piena è anche la sua durata.

L’ondata di maltempo sull’ Est Europa ha provocato ingenti danni su vaste aree della regione. Oltre alla Polonia anche Repubblica Ceca, Slovacchia, Austria e Ungheria sono sott’acqua.

In Ungheria la situazione è critica soprattutto nel Nord. Chiusa l’autostrada che collega Budapest all’ Austria, centinaia le famiglie evacuate, colpita anche la regione del lago Balaton.