ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Londra. Presentato il progamma della coalizione

Lettura in corso:

Londra. Presentato il progamma della coalizione

Dimensioni di testo Aa Aa

Ridurre il deficit, riformare il settore bancario, privatizzare le poste. Ecco alcuni dei punti salienti del cosiddetto “storico accordo”, ossia la coalizione in Gran Bretagna fra i conservatori e i liberaldemocratici di Nick Clegg. Il premier tory David Cameron l’ha presentato a Londra prima di partire per un giro delle capitali estere:

“In pratica dovremo abituarci a un nuovo mondo. Nel nuovo mondo della coalizione molte cose sono state prese dai nostri rispettivi programmi, ma altre sono state cambiate e questa è l’idea a cui dobbiamo abituarci e tutto il partito conservatore deve accettarlo”.

Cameron ha scommesso che la coalizione durerà fino al termine della legislatura, molti commentatori gli danno meno di 10 mesi di vita. Sono diversi infatti gli elementi di frizione. Non ultimo il punto di vista sull’Europa. Il leader libdem Clegg è europeista, Cameron è leader di un partito euroscettico. Per adesso il compromesso trovato è che non verranno fatti altri trasferimenti di potere all’Unione se non con un referendum, ma verranno fatti sforzi per far assumere a Londra un ruolo sempre più centrale in ambito europeo.