ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia. La protesta degli infermieri anestetisti sui binari di una stazione

Lettura in corso:

Francia. La protesta degli infermieri anestetisti sui binari di una stazione

Dimensioni di testo Aa Aa

“Il governo riconosca il nostro lavoro”. Con questa rivendicazione alcune migliaia di infermieri anestetisti francesi hanno bloccato la stazione di Montparnasse a Parigi. Disagi per circa centomila viaggiatori.

I manifestanti, che hanno invaso i binari per oltre quattro ore, sono stati allontanati con la forza dalla polizia. L’occupazione della stazione è stata decisa dopo che il ministro della Salute Roselyne Bachelot aveva rifiutato di riceverli.

“Ci disprezzano”, dice un’infermiera. “E’ per questo che siamo qui perché il governo che ci aveva fatto delle promesse non ha voluto ascoltarci. Siamo solo infermieri, vogliamo che i nostri cinque anni di studi siano riconosciuti, che sia riconosciuta ogni cosa che facciamo”.

Gli infermieri anestetisti chiedono che la loro specializzazione sia considerata come master con un’automatica rivalutazione salariale. Secondo i sindacati oltre l’80 per cento dei 7500 anestetisti francesi ha partecipato allo sciopero in tutto il Paese.