ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Attaccata base Nato in Afghanistan


Afghanistan

Attaccata base Nato in Afghanistan

Un commando di taleban ha messo a segno un audace attacco alla base militare Nato di Bagram, la più grande dell’Afghanistan. Un lungo scontro a fuoco è stato ingaggiato, al termine del quale si sono contati 10 miliziani e un contractor americano morti. Ci sono inoltre circa 10 feriti tra i militari statunitensi.

La base di Bagram si trova a un’ora di auto dalla capitale. Potrebbe essere questo l’inizio della grande offensiva di primavera che i taleban avevano annunciato contro le truppe della coalizione.

Martedì, un kamikaze si era fatto esplodere al passaggio di un convoglio militare a Kabul, uccidendo 12 civili afghani e 6 soldati statunitensi e canadesi.

Il giorno precedente, un attacco era stato sferrato contro un altro convoglio. Vi avevano trovato la morte gli alpini italiani Massimiliano Ramadù e Luigi Pascazio. Le loro salme sono rientrate stamane a Ciampino. A rendere loro omaggio, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. I funerali si svolgeranno domattina a Roma.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Kaczynski: c'erano estranei nella cabina di pilotaggio