ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

UE-America centrale, accordo di libero scambio

Lettura in corso:

UE-America centrale, accordo di libero scambio

Dimensioni di testo Aa Aa

Un trattato di libero scambio tra l’Unione europea e sei Paesi dell’America centrale: è il primo risultato del summit Europa-America Latina in corso a Madrid. L’intesa è stata raggiunta dopo 2 anni di negoziato. Ma l’obiettivo più ambizioso del vertice organizzato dalla presidenza spagnola dell’Unione europea, a cui partecipano 60 Stati, è la ripresa dei negoziati per un accordo di libero scambio con il Mercosur, cioè il blocco economico che raggruppa le economie più forti dell’America latina: Argentina, Brasile, Paraguay e Uruguay. I colloqui erano stati sospesi nel 2004 per profonde divergenze: i sudamericani non erano soddisfatti delle condizioni d’accesso al mercato agricolo europeo, mentre i Paesi del vecchio continente non vedevano sufficienti aperture nel mercato sudamericano delle telecomunicazioni.
Se sarà raggiunto un accordo col Mercosur, l’Unione europea è pronta a istituire un fondo di garanzia per gli investimenti da 225 milioni di euro.