ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Primi risultati a Madrid per il summit EU-AMLAT

Lettura in corso:

Primi risultati a Madrid per il summit EU-AMLAT

Dimensioni di testo Aa Aa

Caffè, banane e frutta in generale, questo esporta l’America centrale verso l’Europa. macchinari, prodotti chimici, veicoli e carburante fanno il cammino inverso dall’Europa verso il Centromerica.

Da oggi questi scambi saranno facilitati con il raggiungimento di un accordo tra le due sponde dell’Atlantico per ridurre i dazi e liberalizzare il commercio. E’ il primo risultato del vertice a Madrid tra Unione Europea, America Latina e Caraibi, cui partecipano i leader di 60 paesi.

L’accordo raggiunto con i paesi dell’America centrale apre alle merci europee un mercato di 35 milioni di abitanti. Viceversa l’Europa è per questi paesi il secondo partner commerciale dopo gli Stati Uniti.

Ma resta ancora da negoziare l’accordo con il più vasto Mercosur, che comprende i giganti dell’economia sudamericana come Argentina e Brasile. La ripresa delle trattative che si erano arenate nel 2004 è stata salutata come una promettente apertura. Ma la sfida è già lanciata tra i sostenitori del commercio globale e le tentazioni del protezionismo specialmente in tempi di crisi.