ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Clotilde Reiss, la ventiquattrenne francese trattenuta in Iran, torna a Parigi    

Lettura in corso:

Clotilde Reiss, la ventiquattrenne francese trattenuta in Iran, torna a Parigi    

Dimensioni di testo Aa Aa

La donna, lettrice in un’università iraniana, stamani è stata accompagnata a Dubai, da dove raggiungerà Parigi a bordo di un aereo del governo francese. Nel primo pomeriggio sarà ricevuta all’Eliseo dal presidente Sarkozy.
 
Arrestata il primo luglio 2009 per aver partecipato a una manifestazione di    oppositori al presidente Ahmadinejad, il 16 agosto era stata scarcerata su cauzione con l’obbligo di risiedere presso l’ambasciata di Francia, a Teheran.
 
Ieri la sua liberazione, come ha spiegato il suo avvocato, avvenuta dietro il pagamento di una somma pari a 285 mila dollari.