ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siberia in lutto per i minatori di Kemerovo

Lettura in corso:

Siberia in lutto per i minatori di Kemerovo

Dimensioni di testo Aa Aa

Giornata di lutto nella regione siberiana di Kemerovo, dove si ricordano i 66 minatori morti e i 24 ufficialmente dispersi in seguito a due esplosioni, una settimana fa, in una miniera di carbone.
Rinviati concerti e manifestazioni sportive, cancellati i programmi leggeri dalla radio e dalla televisione.

Non tutti sono completamente d’accordo con la decisione di istituzionalizzare il lutto:

“Nelle nostre teste, siamo in lutto dal 9 maggio scorso, tutta la città è in lutto, non abbiamo bisogno di una decisione formale che dichiari un lutto”, commenta un preside, riferendosi anche al dibattito sorto in Siberia per il fatto che il lutto non si celebri a livello federale, ma solo nella regione.

Una prima esplosione l’8 maggio, una seconda il 9, quando una ventina di soccorritori si trovavano nel sottosuolo per raggiungere i minatori intrappolati.

Ieri le autorità regionali hanno sospeso le ricerche per almeno una settimana: c‘è troppo metano nelle gallerie, inutile rischiare la vita di altri uomini.