ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ratzinger a Fatima contro aborto e matrimoni gay

Lettura in corso:

Ratzinger a Fatima contro aborto e matrimoni gay

Dimensioni di testo Aa Aa

Papa Benedetto XVI e la politica interna portoghese. Il Papa, oggi a O Porto dopo la visita a Fatima, ha indicato nell’aborto e nel matrimonio gay due pericolose insidie al bene comune. Una posizione nota ma che viene ribadita in un luogo e in un momento di particolare significato: è infatti imminente la firma del Presidente portoghese Anibal Cavaco Silva del testo di legge che autorizza i matrimoni omosessuali.

“Le iniziative che hanno lo scopo di salvaguardare i valori essenziali e primari della vita, dalla sua concezione, della famiglia, fondata sul matrimonio indissolubile dell’uomo e della donna, aiutano a rispondere alle sfide più difficili e pericolose che oggi si oppongono al bene comune” ha detto il Pontefice.

Il ministro della Salute, Ana Jorge, ridimensiona la portata del messaggio del Papa, che a Fatima ha attirato una folla di fedeli.

“E’ la posizione della Chiesa, la conoscevamo già. Non c‘è nulla di nuovo” ha detto.

La legge sui matrimoni gay è stata votata dalla maggioranza del Parlamento. Sull’aborto sono stati invece i portoghesi ad esprimersi con un referendum.