ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Romania, nuova protesta contro l'austerità

Lettura in corso:

Romania, nuova protesta contro l'austerità

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuova protesta in Romania contro il piano di austerità del governo concordato col Fondo monetario internazionale. Quella di oggi è stata la prima manifestazione unitaria dei principali sindacati, che contestano la decisione di tagliare pesantemente pensioni, stipendi pubblici e sussidi di disoccupazione.
“I mercati finanziari – dice l’ex ministro delle finanze Daniel Daianu – non tengono d’occhio solo il debito pubblico. Giudicano anche l’abilità di un governo nel ridurre il deficit in un certo lasso di tempo. Secondo le cifre che abbiamo, quest’anno, salvo correzioni, il deficit di bilancio arriverà fino al 9 per cento”.
Le manifestazioni, che continueranno nei prossimi giorni, raggiungeranno l’apice il 19 maggio con un grande comizio, quando potrebbe essere deciso lo sciopero generale nel settore pubblico o l’intensificazione delle proteste di strada.