ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Miniera russa, sospese le ricerche

Lettura in corso:

Miniera russa, sospese le ricerche

Dimensioni di testo Aa Aa

Si aggrava il bilancio delle esplosioni nella miniera russa di Raspadskaia e le ricerche di eventuali sopravvissuti vengono sospese a causa del pericolo di nuovi scoppi.

Altri 6 corpi sono stati portati alla luce, portando così a 66 il numero delle vittime dell’incidente avvenuto sabato scorso. I dispersi sono ora 24.

Le squadre di soccorso hanno dovuto fermare la loro attività a causa di una concentrazione sotterranea di metano superiore al 7 per cento. I tecnici ritengono che nuovi incendi siano scoppiati nella profondità della miniera.

Il primo ministro Putin e il ministro delle situazioni di emergenza seguono da vicino le operazioni di soccorso.

Inaugurata nel 1973, la miniera di Raspadskaia, nella regione di Kemerovo, appartiene al gruppo Evraz del miliardario russo Roman Abramovich.