ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gb. Prima riunione del governo Cameron, al centro l'economia

Lettura in corso:

Gb. Prima riunione del governo Cameron, al centro l'economia

Dimensioni di testo Aa Aa

Con in cima all’agenda l’economia il governo liberal-conservatore britannico di David Cameron e Nick Clegg si riunisce per la prima volta a Downing Street.

Al centro delle discussioni ci sono innanzitutto i tempi e le modalità per la riduzione del deficit di bilancio, circa 191 miliardi di euro. Il nuovo primo ministro vuole cominciare a ridurre la spesa pubblica immediatamente. Si discute anche di un aumento dell’Iva, argomento su cui i due partiti del governo di coalizione si erano scontrati in campagna elettorale.

Nell’esecutivo i lib-dem del vice-premier Nick Clegg sono rappresentati da cinque ministri, tra cui quello del Commercio e quello dell’energia.

Quello degli Affari Esteri, il conservatore William Hague, venerdì sarà a Washington: cosa cambierà nelle relazioni con gli Stati Uniti è un altro grande interrogativo, l’Afghanistan sarà il primo terreno di confronto.