ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Fatima il Papa parla dei mali della Chiesa

Lettura in corso:

A Fatima il Papa parla dei mali della Chiesa

Dimensioni di testo Aa Aa

Nella notte di Fatima Papa Benedetto XVI si immerge tra la folla di fedeli. Terzo Pontefice a visitare il santuario mariano dopo Paolo VI e Karol Wojtyla, Ratizinger ha anche pregato per il rinnovamento della Chiesa che, ha detto il Santo Padre, non deve cedere alla tentazione del Male.

Il luogo dell’apparizione della Madonna in cui Giovanni Paolo II si recò tre volte è diventato come ogni anno nella notte tra il 12 e il 13 maggio meta di pellegrinaggio per migliaia di fedeli. A loro il Papa si è rivolto in portoghese.

E questo 2010 è un anno particolare: oltre all’anniversario della prima delle 6 apparizioni del 1917, si celebra il decennale della beatificazione di Giacinta e Francesco Marto, due dei tre pastorelli che videro la Vergine.

Le attuali “sofferenze” della Chiesa, legate agli abusi su minori commessi da sacerdoti – ha detto Ratzinger – erano annunciate nel terzo segreto di Fatima. “Oggi le più grandi persecuzioni alla Chiesa non vengono da fuori ma dai peccati della Chiesa stessa”.