ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Cannes, lusso e mondanità, in tempi di crisi

Lettura in corso:

A Cannes, lusso e mondanità, in tempi di crisi

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Festival del Cinema di Cannes non è solo cinema, è anche mondanità e lusso. Quale biglietto da visita migliore se non una bella macchina? Un tuffo nell’atmosfera del Festival del Cinema di Cannes con il nostro inviato Wolfgang Spindler. Per affittare un’ elegante Bentley, ad esempio, occorrono circa duemila euro. Senza autista.

A bordo di un’auto del genere puoi certamente essere notato quando si percorrono le strade principali della città. Tra i clineti che cercano vetture del genere ci sono russi, americani, qualche star. Ma, status symbol a parte anche la croisette risente dei tempi di crisi. Anche qui la mondanità spudarata ha lasciato il posto quest’anno ad un’atmosfera più contenuta, meno soldi da spendere, meno stravaganze.

Durante il Festival di Cannes anche se sei a bordo di un’ auto di lusso puoi restare imbottigliato nel traffico. Ecco perché piccolo è bello, Libertà di circolazione per liberi giornalisti al Festival di Cannes.