ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia: incidente aereo, 103 morti

Lettura in corso:

Libia: incidente aereo, 103 morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Nella tragedia, il miracolo. Un solo sopravvissuto, un bambino olandese di circa dieci anni, nel catastrofico incidente aereo avvenuto stamattina all’aeroporto di Tripoli, in Libia. In totale a bordo c’erano 104 persone di varie nazionalità, fra cui 11 membri dell’equipaggio.

L’Airbus 330 della compagnia libica al-Afriqiyah, proveniente da Johannesburg, si è schiantato alle sei di stamattina in fase di atterraggio. È precipitato a pochi metri dalla pista disintegrandosi completamente. La dinamica dell’incidente non è chiara, ma il ministro dei trasporti libico, Mohammed Zidani, ha escluso categoricamente l’ipotesi di un attentato. È già stata aperta un’inchiesta e le scatole nere sono state recuperate.

Si tratta dell’incidente aereo più grave accaduto in Libia dal 22 dicembre del 1992, quando un Boeing 727 della Libyan Arab Airlines si schiantò vicino all’aeroporto di Tripoli provocando la morte di 157 persone