ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cameron: La coalizione durerà 5 anni

Lettura in corso:

Cameron: La coalizione durerà 5 anni

Dimensioni di testo Aa Aa

Misure immediate per l’economia, messe in atto da un governo destinato a durare 5 anni: è questo il segnale lanciato nella prima conferenza stampa del nuovo premier britannico David Cameron e del suo vice Nick Clegg, che suggellano così l’avvio di un esecutivo di coalizione, una novità nel Regno Unito da 65 anni a questa parte.

“Voglio che questo sia un governo stabile e riformista che riporti l’equità in Gran Bretagna – ha dichiarato Nick Clegg -. Un esecutivo che ripristini la nostra fiducia in quello che una società forte e sana puo’ realizzare. Un governo che sottragga il potere ai politici e lo restituisca ai cittadini”.

C‘è poi stato tempo per una scenetta: un giornalista ha ricordato a Cameron che una volta aveva detto che la sua battuta preferita era: Nick Clegg. Cameron ha ammesso, Clegg ha fatto finta di volersene andare e tutti hanno riso.

Poi Cameron ha detto: “Siamo destinati a vederci rinfacciare cose che abbiamo detto in passato. E lo dico seriamente: se volete passare i prossimi cinque anni a trovare un politico libdem che la pensa un po’ diversamente da un conservatore, oppure un atteggiamento leggermente diverso, bé, ne troverete molti. Ma dobbiamo guardare al quadro generale, a quali risultati importanti un governo forte e stabile può raggiungere”.

Entrambi i leader insistono sull’obiettivo della stabilità del governo per fugare il diffuso scetticismo sulla possibile tenuta della coalizione.