ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Accordo per una centrale russa in Turchia

Lettura in corso:

Accordo per una centrale russa in Turchia

Dimensioni di testo Aa Aa

La costruzione di una centrale nucleare ed investimenti per circa 20 miliardi di euro.

Gli accordi firmati oggi ad Ankara tra Russia e Turchia scrivono una nuova pagina nella storia delle relazioni tra i due paesi, praticamente congelate ai tempi della guerra fredda, quando la Turchia rappresentava l’estremo confine orientale della Nato. La centrale nucleare verrà costruita ad Akkuyu sulla costa mediterranea turca e sarà la prima posseduta dalla Russia fuori dal proprio territorio. Un progetto da circa 16 miliardi di euro che verrà realizzato dal gigante russo Rosatom.

Tra gli accordi conclusi tra Mosca ed Ankara anche quello sulla costruzione dell’oleodotto Samsun- Ceyhan che collegherà il Mar Nero al Mar Mediterraneo.