ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

E' cominciata una settimana cruciale per la politica in Gran Bretagna

Lettura in corso:

E' cominciata una settimana cruciale per la politica in Gran Bretagna

Dimensioni di testo Aa Aa

Il leader dei liberal democratici Nick Clegg si è dato fino a questa sera per concludere un accordo con i conservatori.

Uno strano lunedì mattina a Londra senza un vero governo – stando agli irriverenti titoli dei giornali l’inquilino di Downing Street Gordon Brown sarebbe solo uno “squatter” senza più mandato dopo la disfatta laburista.

Un analista dice di essere favorevole a una coalizione conservatori-lib dem, che con i numeri per governare potrebbe far passare le riforme impopolari necessarie per l’economia, riforme che un governo di minoranza non avrebbe la forza di far votare, e cadrebbe molto in fretta”.

David Cameron è deciso ad offrire nei colloqui di oggi con i libdem generose concessioni per venire incontro all’agenda politica dei suoi possibili alleati, ma il problema è che la destra del partito non lo seguirà.

Nick Clegg ha anche lui un problema con i suoi deputati che non vogliono vedere annacquata la loro battaglia numero uno, quella per un sistema di voto proporzionale, e invitano ad andarci con i piedi di piombo.

I laburisti hanno avanzato proposte allettanti per Clegg, ma un accordo con il partito che ha perso più voti potrebbe sembrare illegittimo.