ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

GB: al via la sfida elettorale

Lettura in corso:

GB: al via la sfida elettorale

Dimensioni di testo Aa Aa

È il leader conservatore il primo tra i candidati in lizza nelle elezioni in Gran Bretagna ad essersi recato alle urne.
 
David Cameron ha votato in tarda mattinata nella contea di Oxfordshire accompagnato dalla moglie Samantha. Gli ultimi sondaggi danno il suo partito in testa.
 
I Tory sarebbero in vantaggio di otto punti sui laburisti di Gordon Brown, ma non sembrano in grado di arrivare alla maggioranza assoluta.
 
Il premier uscente ha votato in Scozia, dove nelle ultime ore di campagna elettorale ha tenuto alcuni comizi per convincere i milioni di indecisi.
 
La leadership di Gordon Brown sembra aver accentuato la crisi del partito laburista, che potrebbe dover incassare questa volta una scottante sconfitta.
 
A complicare la vita a Brown anche la sorpresa di queste elezioni. Il candidato emergente Nick Clegg, leader dei liberaldemocratici. In pochi mesi è riuscito a portare il suo partito, storicamente minoritario, a svettare nei sondaggi.
  
Sono oltre 44 milioni i cittadini chiamati ad esprimersi in questa sfida elettorale. Si vota fino alle 22, le 23 in Italia. I risultati sono previsti per domani.
 
Per il paese si tratta sicuramente della consultazione tra le più incerte e combattute degli ultimi decenni.