ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq: in corso riconteggio a Baghdad

Lettura in corso:

Iraq: in corso riconteggio a Baghdad

Dimensioni di testo Aa Aa

Blindato, super-sorvegliato, ha preso avvio a Baghdad un nuovo riconteggio manuale dei voti della capitale irachena, che alle legislative di due mesi aveva decretato la vittoria del blocco sciita di Nuri al Maliki. Verdetto ribaltato dal voto degli altri distretti elettorali, che hanno portato invece al governo Iyyad Allawi, anch’egli sciita ma a capo di una coalizione appoggiata da buona parte delle liste sunnite. Al Maliki aveva denunciato brogli: questo funzionario dice ora che il riconteggio in corso a Baghdad dovrebbe metter fine all’incertezza, ma non è un parere condiviso da tutti, in Iraq e in particolare a Baghdad.

Il risultato ufficiale nel Paese dava ad Allawi due seggi di vantaggio sul rivale: se dovesse essere ribaltato a favore di Maliki, si rischierebbero forti tensioni, e un’ulteriore frattura nella società irachena.

D’altra parte, comunque finisca il riconteggio, ci sarà da lavorare per riguadagnare la fiducia dei cittadini, venuta meno a causa degli episodi di corruzione, dell’esclusione considerata pretestuosa di numerosi candidati, e ora anche da una lunghissima fase post-elettorale, nella quale il Paese è ancora privo di un vero governo. Il riconteggio potrebbe durare altre tre settimane.