ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

India, un pakistano condannato per l'attentato a Bombay

Lettura in corso:

India, un pakistano condannato per l'attentato a Bombay

Dimensioni di testo Aa Aa

Mohammed Ajmal Kasab faceva parte del commando islamico responsabile dell’attentato a Bombay. È colpevole di omicidio e di atti di guerra.

Con queste accuse un tribunale indiano ha condannato il pakistano di 22 anni, solo sopravvissuto dei dieci uomini che fecero 166 morti a Bombay del novembre del 2008.

Nel mirino del commando, hotel di lusso, ristoranti turistici, la stazione principale e la sede ebraica della città.

Domani il verdetto sulla pena per questo processo fiume che ha inasprito i rapporti tra India e Pakistan fino alla ripresa del dialogo nello scorso febbraio.