ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Continental-United, nasce il gigante dei cieli

Lettura in corso:

Continental-United, nasce il gigante dei cieli

Dimensioni di testo Aa Aa

La più grande compagnia aerea al mondo spicca il volo: nasce con la fusione tra Continental e United e prende il nome di quest’ultima, con un giro d’affari annuo da 29 miliardi di dollari.

In base agli accordi tra Jeff Smisek e Glenn Tilton, i rispettivi manager, ogni azionista di Continental riceverà 1,05 azioni della United. Così, gli azionisti di United deterranno una partecipazione pari al 55% della nuova holding e quelli di Continental una quota del 45%.

Previste sinergie per circa 1-1,2 miliardi entro il 2013. La nuova compagnia conterà su 90mila dipendenti.

L’operazione, la prima nei cieli americani dopo l’acquisto di Northwest da parte di Delta nel 2008, richiede ora l’approvazione degli azionisti e delle autorità di controllo.