ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Eurogruppo riunito per dare il via libera al piano salva-Grecia

Lettura in corso:

Eurogruppo riunito per dare il via libera al piano salva-Grecia

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono arrivati tutti, pronti a dare soccorso, seppure a caro prezzo, alla Grecia. Salvare Atene dalla bancarotta, per evitare pericolose ricadute per tutta l’Europa.

I sedici ministri della zona euro riuniti a Bruxelles si preparano a dare il via libera al piano triennale di salvataggio, sembra da 110 miliardi di euro. Due terzi li paga Eurolandia, un terzo l’Fmi.

Per quest’anno sono 45 miliardi. La fetta più grande la sborsa la Germania: 8,4 miliardi. L’Italia 5,5 miliardi.

Per ottenere questo mega prestito, il governo greco si impegna ad un’impresa ciclopica, un piano di rigore mai visto, basato sul motto: più tasse, meno salario.

Una ricetta che si conosce da giorni e che il premier Papandreu ha annunciato oggi ufficialmente al paese, infiammando i sindacati, che stanno affilando le armi per uno sciopero generale mercoledì.